Sei in: La Città , Monumenti e sculture

Monumenti e sculture

 
"Il saluto di Ubu"

"Il saluto di Ubu"

L'opera in bronzo realizzata da Enrico Baj si richiama ad un lavoro teatrale di Alfred Jarry, fondatore della Patafisica.

 
"Vale & Tino"

"Vale & Tino"

Inaugurata il giorno di San Valentino, è la straordinaria scultura in neon colorato di Marco Lodola

 
... e la pietra gridò

... e la pietra gridò

L'opera Marcello Sgattoni è dedicata al Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa

 
Allegro

Allegro

Si chiama semplicemente ''Allegro'' l'opera di Ugo Nespolo collocata nella fontana di viale Secondo Moretti.

 
I bambini della guerra

I bambini della guerra

In piazza Bambini del Mondo, su cui si affaccia il Municipio, anzi proprio su una parete del Palazzo comunale, colpisce l'attenzione una scultura di Ugo Nespolo intitolata ''I bambini della guerra''.

 
I monumenti ai caduti per la libertà

I monumenti ai caduti per la libertà

Dedicati a coloro che hanno sacrificato la vita per l'Italia durante la Resistenza

 
I sognatori

I sognatori

L'opera di Paolo Annibali simboleggia la vita che rinasce anche quando sembra che non ci sia più

 
Il mare, il ritorno

Il mare, il ritorno

Sorge sulla banchina portuale ''Malfizia'', dinanzi al mercato ittico al minuto, il complesso di sculture intitolato ''Il mare, il ritorno''.

 
Il monumento a Salvo d'Acquisto

Il monumento a Salvo d'Acquisto

L'omaggio della città all'eroico Vicebrigadiere dei Carabinieri

 
Il monumento ai caduti

Il monumento ai caduti

Il Monumento ai caduti che sorge in viale Secondo Moretti è un'opera in bronzo di Mario Cataldi e fu inaugurato il 14 agosto 1921.

 
Il monumento al gabbiano Jonathan

Il monumento al gabbiano Jonathan

Realizzato dall'artista Mario Lupo nel 1986 per iniziativa del Circolo dei Sambenedettesi, il monumento al gabbiano Jonathan Livingston...

 
Il monumento al pescatore

Il monumento al pescatore

Questo monumento riproduce la tenuta dei pescatori durante le tempeste...

 
Il monumento dell'emigrante

Il monumento dell'emigrante

Il "Monumento all'emigrante" è collocato in piazza Bambini del Mondo.

 
L'elefantino tra le palme

L'elefantino tra le palme

Un'opera allegra, perfettamente integrata nel nuovo arredo del viale, che si è subito trasformata in un monumento "vivo e vissuto".

 
La famiglia del pescatore

La famiglia del pescatore

L'opera in bronzo, dello scultore offidano Aldo Sergiacomi, è dedicata alla famiglia del pescatore.

 
La Farfalla

La Farfalla

Opera dello scultore Marinucci collocata nel giardino della Palazzina Azzurra

 
La Retara

La Retara

Il monumento alla retara, opera in bronzo dello scultore Aldo Sergiacomi, è un doveroso omaggio ad una delle figure tipiche della città...

 
La Sibilla

La Sibilla

Opera dell'artista Giuseppe Marinucci, è stata donata alla città

 
La vela

La vela

Una vela stilizzata in travertino ascolano, opera dello scultore albanese Ghenti, è l'omaggio del Lions Club San Benedetto-Host a mons. Francesco Sciocchetti (1861- 1946).

 
Lavorare, lavorare, preferisco il rumore del mare

Lavorare, lavorare, preferisco il rumore del mare

Opera collocata all'inizio del meraviglioso lungomare della città.

 
No cluster bombs

No cluster bombs

L'opera vuol denunciare la proliferazione dei terribili ordigni che hanno come vittime prevalenti i bambini

 
Principe

Principe

La fontana collocata in via Cairoli, una delle traverse del corso, è dominata da una scultura di Paolo Consorti, giovane ma già affermato artista sambenedettese.

 
Scultura viva

Scultura viva

Il simposio internazionale ospita ogni anno scultori di tutti il mondo che danni vita ai massi del modo sud del porto

 
To see through is not to see into

To see through is not to see into

''To see through is not to see into'' ovvero ''Guardare attraverso non è come guardare dentro''.