Tariffe dei Servizi comunali

 
 
 
 
 
 

Descrizione

 

Il Comune eroga una miriade di servizi cosiddetti "a domanda individuale", che prevedono cioè il pagamento di un corrispettivo, a parziale (spesso) o totale copertura dei costi sostenuti dall'Ente per erogarlI.

Annualmente la Giunta comunale aggiorna le tariffe sulla base dell'indice del costo della vita così come definito dall'ISTAT o in base alle necessità del bilancio di cui costituiscono ovviamente una componente fondamentale.

In questa scheda sono riportate le tabelle delle tariffe dei vari servizi suddivise per:

  • Servizi a domanda individuale e compartecipazioni (sono ricompresi, ad esempio, impianti sportivi, mense, casa di riposo, mercati e fiere, colonie e soggiorni stagionali, asili nido, rette per i centri diurni di carattere sociale per persone con difficoltà ma anche il costo del rilascio di copie di atti o le tariffe per l'uso delle varie sale civiche per matrimoni).
  • Settore Sviluppo e Qualità del territorio e dell'Economia Locale (sono ricompresi i servizi ed i diritti di segreteria delle pratiche erogate dallo sportello unico delle attività produttive, sportello unico dell'edilizia e in generale quelli relativi all'urbanistica).
  • Tariffario per servizi, prestazioni e concessioni cimiteriali.

 

 

Modalità di presentazione

 
 

Costi e validità

 

I pagamenti possono essere effettuati tramite bollettino postale preintestato o tramite bonifico bancario.

 

Tempi di risposta

 
 

Note aggiuntive

 
 

Normativa di riferimento

 
 

Modulistica