Sei in: Home Page , Stagione teatrale al via

Stagione teatrale al via

Il cartellone 2017/18 del Teatro Concordia è stato presentato oggi alla stampa dal sindaco della città Pasqualino Piunti e dall’assessore alla cultura Annalisa Ruggieri con il direttore dell’AMAT Gilberto Santini e Luigi Contisciani presidente di BIM Tronto., il dirigente del settore cultura del Comune Pietro D’Angeli e il presidente commissione cultura Rosaria Falco.

 

Realizzato dai due enti, con il contributo del MiBACT e della Regione Marche e con il sostegno di BIM Tronto, il programma offre sette titoli di Prosa e danza – con tre doppie repliche – selezionati fra i testi, autori e protagonisti più interessanti del panorama teatrale nazionale, la rassegna Domenica in famiglia di tre spettacoli domenicali per i più piccoli e l’iniziativa Scuola di Platea, progetto di formazione dedicato agli studenti delle scuole superiori cittadine, che sarà attivato su alcuni dei titoli in programma. Affiancheranno il cartellone i sempre graditi incontri pomeridiani con gli artisti.

 

Il sipario si apre sabato 14 e domenica 15 ottobre con «L’ora di ricevimento»interpretato da FABRIZIO BENTIVOGLIO per la regia di Michele Placido. Nuovo lavoro di Stefano Massini, brillante drammaturgo quarantenne subentrato a Luca Ronconi alla direzione del Piccolo Teatro di Milano, «L’ora di ricevimento» segna un nuovo capitolo dell’indagine sull’evoluzione del tessuto sociale avviato con i precedenti «7 minuti» e «Lehman Trilogy». Questo testo, sottolinea il regista Michele Placido, «racconta con verità e ironia, l’incontro-scontro culturale, sociale e religioso tra le famiglie di una classe di bambini delle periferie metropolitane e un professore attento alla crescita dei suoi allievi, ma che si trova a mettere in discussione il modello educativo di una classe borghese spiazzata da cambiamenti epocali».

Appuntamento giovedì 9 novembre con MARIA AMELIA MONTI e PAOLO CALABRESI in «Nudi e crudi», commedia spumeggiante e ironica di Alan Bennett tradotta e adattata da Edoardo Erba per la regia di Serena Sinigaglia. Ritratto impietoso della vita di una coppia di mezza età che, rientrando da una serata fuori e trovando la propria casa svaligiata, è costretta a cambiare tutti i suoi riti ritrovandosi improvvisamente ‘nuda e cruda”.

 

Giovedì 30 novembre e venerdì 1 dicembre va in scena, al termine di una residenza della compagnia a San Benedetto per il riallestimento, «Venere in pelliccia». Grande successo della scorsa stagione, il testo dell’americano David Ives, ricco di ironia e spunti filosofici e trovate ‘teatrali’, è liberamente tratto dal romanzo dello scrittore dell’Ottocento von Sacher-Masoch e l’allestimento firmato da VALTER MALOSTI vede protagonista una impareggiabile SABRINA IMPACCIATORE.

 

Sabato 16 dicembrela compagnia OPUSBALLET propone «Otello» con le coreografie di Arianna Benedetti e la musica di Giuseppe Verdi. Il lavoro porta sul palcoscenico la forza del dramma shakespeariano, certamente il racconto di un femminicidio più noto, con tutta la sua attualità e facendolo vivere in tutti i contrasti.

 

Due delle migliori interpreti del cinema e del teatro italiano, ISABELLA FERRARI e IAIA FORTE, sono le protagoniste, domenica 21 gennaio, di «Come stelle nel buio» di Igor Esposito e la regia di Valerio Binasco. In questa black comedy giocata fra velata di allegria e malinconia, due sorelle convivono con i ricordi del loro passato fatto di successi ormai tramontati. Mentre la loro vita scorre nel rancore e nell’incomprensione fino a una imprevedibile pacificazione.

 

Venerdì 16 febbraio SEBASTIANO SOMMA è, nel ruolo di Eddy Carbone, protagonista di «Uno sguardo dal ponte» di Arthur Miller, con la regia di Enrico Maria Lamanna e le musiche di Pino Donaggio. Scritto nel 1955 e considerato tra i testi più importanti del teatro del Novecento, «Uno sguardo dal ponte» riprende la vera storia di una delle pagine più drammatiche del sogno vissuto da milioni di italiani emigrati nella splendida New York alla ricerca di un futuro migliore.

 

Chiude il cartellone di prosa, venerdì 16 e sabato 17 marzo «Il misantropo» di Molière proposto da ELSINOR Centro di produzione teatrale per la regia di Monica Conti. «Il misantropo» incardina la trama sul tema delle relazioni umane: Alceste è un uomo intelligente ma l’odio che nutre per i suoi simili gli fa ingigantire la percezione dei loro difetti e, saggio e folle allo stesso tempo, ama la donna che incarna tutti i vizi che lui odia. «Ho sempre pensato al “Misantropo” – scrive la regista Conti - come a una ‘ballata dell’essere umano’ posto di fronte all’enigma dell’esistenza e della percezione di una realtà che è sfuggente, multiforme e soggettiva.»

 

Tre gli spettacoli per il programma DOMENICA IN FAMIGLIA. Il 28 gennaio IL LABORINCOLO propone «Somari» di e con Marco Lucci. Con la tecnica dei burattini in baracca, lo spettacolo invita a non abbandonare quelle storie dell’infanzia, come ad esempio “Pinocchio” che i tempi potrebbero far sembrare superate. Il 25 febbraio sarà poi la volta di TCP/ACCADEMIA PERDUTA ROMAGNA TEATRI che mettono in scena «La gallinella rossa», su testo e regia Danilo Conti e Antonella Piroli realizzato con le tecniche del teatro d’attore, pupazzi, oggetti musicali. La trama narra del rapporto degli animali della fattoria con la gallinella che li sprona ad agire e a mettere a frutto in modo collettivo l’esperienza vissuta.Il 22 aprile, infine, COLLETTIVO CINETICO/TEATRO DELLE BRICIOLE proporrà «Sherlock Holmes» per la regia e la drammaturgia di Angelo Pedroni e Francesca Pennini che firma ancheconcept,coreografie e partiture fisiche. Il metodo di Sherlock Holmes fondato su osservazione e deduzione, si reincarna in un anomalo terzetto di investigatori animati da una voglia di andare oltre il volto ingannevole della realtà. Lo spettacolo fonde il la danza con una dimensione investigativa, intrecciando la figura del celebre investigatore con le analisi della pittura del Rinascimento italiano.

 

Gli abbonamenti a 7 spettacoli sono in vendita alla biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini 1, orario 10-12 e 17,30-19,30, tel. 0735/588246)da sabato 23 settembre a domenica 1 ottobre con la prelazione sulla conferma del posto per gli abbonati alla scorsa stagione Da lunedì 2 a domenica 8 ottobre saranno invece in vendita i nuovi abbonamenti e i mini-abbonamenti per la seconda giornata dei tre titoli in replica (il numero massimo degli abbonamenti in vendita in totale è 250 per i 7 spettacoli e 150 mini-abbonamenti). L’abbonamento a sette titoli di prosa è in vendita a 110 euro per la platea, 80 euro per la galleria e 50 euro per lo speciale giovani fino a 25 anni(riservato ai giovani fino a 25 anni e ai soci Touring Club, valido in platea, dalla fila O alla fila Q, e in galleria); quello a tre titoli (mini-abbonamento) per la seconda delle sue sere dei tre spettacoli in doppia replica a 50 euro per la platea, 30 euro per la galleria e 20 euro per lo speciale giovani fino a 25 anni.

 

Da giovedì 12 ottobre sarà possibile acquistare i biglietti per tutti gli spettacoli in cartellone. Per la prosa, biglietti in vendita a 20 euro per la platea, 15 euro per la galleria ridotti in platea dalla fila O alla fila Q e in galleria a 10 euro riservati ai giovani fino a 25 anni e ai Soci Touring Club. Per le Domeniche in famiglia posto unico numerato a 8 euro, 4 euro ridotto fino a 14 anni.

Ai biglietti venduti fino al giorno precedente lo spettacolo è applicato un diritto di un euro.

La biglietteria del Teatro Concordia è aperta nei due giorni precedenti lo spettacolo dalle 17,30 alle 19,30 e il giorno di rappresentazione dalle 17,30 ad inizio spettacolo. Per Domenica in famiglia apertura del botteghino il giorno di rappresentazione dalle 16.

Informazioni Biglietteria del Teatro Concordia (largo Mazzini, 1 tel. 0735/588246; Ufficio Cultura del Comune di San Benedetto, tel. 0735/794588 e 0735/794460, www.comunesbt.it; AMAT ad Ancona, tel. 071/2072439, www.amatmarche.net; Call center dello spettacolo delle Marche 071/2133600.

 

Inizio spettacoli: Prosa ore 20.45, Domenica in famiglia ore 17.

 

Dettagli dei singoli spettacoli reperibili sulla sezione "Manifestazioni ed eventi" alle date indicate.  

 

Guarda il video di presentazione della stagione

 
 
San Benedetto del Tronto, 14-09-2017
 
A cura dell'Ufficio Stampa