Sei in: Home Page , Elezioni, i residenti all'estero che vogliono votare in Italia devono chiederlo entro l'8/1

Elezioni, i residenti all'estero che vogliono votare in Italia devono chiederlo entro l'8/1

Il voto dei cittadini italiani residenti all'estero (AIRE) viene espresso per corrispondenza: la scheda e l’altro materiale utile viene inviato loro dagli uffici consolari dei paesi dove queste persone risiedono. In alternativa, l´elettore residente all´estero può optare per l´esercizio del diritto di voto in Italia rientrando sul territorio nazionale e votando per i candidati che si presentano nella circoscrizione relativa alla sezione elettorale nazionale in cui è iscritto.

 

L'elettore che intenda rientrare in Italia per votare alle prossime elezioni politiche del 4 marzo dovrà darne comunicazione scritta al proprio Ufficio consolare entro lunedì 8 gennaio (cioè entro 10 giorni dall'indizione delle elezioni).

 

Scarica il modello di richiesta

 
 
San Benedetto del Tronto, 04-01-2018
 
A cura dell'Ufficio Stampa