Sei in: Home Page , CRACKING ART: arte rigenerante

CRACKING ART: arte rigenerante

Giardino Nuttate de Lune
Giardino Nuttate de Lune
 
dove
Giardino Nuttate de Lune e Fortezza Acquaviva Picena
 
quando
7 luglio-30 settembre 2018
 
telefono
 
 
e-mail
 
 
a cura di

Stefano Papetti ed Associazione Verticale d'Arte

 
 
 
 
 
 

La mostra diffusa, del collettivo artistico Cracking Art, nata da un’idea dell’Associazione culturale Verticale d’Arte, promossa e organizzata da quest’ultima in collaborazione con i due comuni marchigiani, con la curatela di Stefano Papetti, Elisa Mori e Giorgia Berardinelli è patrocinata dal Ministero dei Beni Culturali, dall’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, dalla Regione Marche e dalla Provincia di Ascoli Piceno.


Un’invasione pacifica e colorata di animali fuori scala occuperà gli spazi della suggestiva Fortezza del Comune di Acquaviva Picena e uno stormo di rondini sosterà nel Giardino “Nuttate de Lune” a San Benedetto del Tronto, coinvolgendo lo spettatore, sia esso adulto o bambino, in una favola contemporanea dall’estetica pop che invita a riflettere su tematiche universali come la memoria, la natura e l’ambiente.

Il collettivo artistico Cracking Art si distingue per le sue grandi installazioni esclusivamente popolate da animali interamente prodotti con plastica rigenerata, da qui la loro poetica evocata nell’uso del termine cracking inteso come rottura, separazione tra il naturale e l’artificiale e passaggio, per certi versi drammatico, dall’organico al sintetico, che assume in questo caso una connotazione positiva nella scelta dei materiali riciclati e riciclabili a testimonianza dell’impegno sociale e ambientale di questo movimento artistico.

 

L'inaugurazione della mostra si terrà alle 17:30 presso il giardino "Nuttate de lune" di San Benedetto del Tronto.