Sei in: CinemalCentro, riparte al Concordia la stagione dei film

CinemalCentro, riparte al Concordia la stagione dei film

Venerdì 5 ottobre il Cine Teatro Concordia di San Benedetto del Tronto riapre le sue porte agli spettacoli cinematografici: dopo la positiva esperienza della scorsa stagione, riparte infatti “CinemalCentro”, il progetto che l’Amministrazione comunale ha varato non solo con l’obiettivo di riportare il cinema al centro della città, ma anche di sostenere l’utilizzo dei luoghi della cultura anche oltre la loro naturale destinazione, che per il Concordia è ovviamente il teatro. La programmazione è curata dal Cinema Margherita di Cupra Marittima.

 

Cinemalcentro riaprirà “col botto” grazie a due pellicole pluripremiate. La prima è “Affari di famiglia” di Kore'eda Hirokazu, Palma d'oro a Cannes 2018. Nel film diHirokazu, “buoni", "cattivi", giusto e sbagliato, diventano concetti ribaltati sullo spettatore e sui suoi dubbi, con una padronanza della narrazione,  che guarda al relativismo di Kurosawa Akira. La pellicola sarà proiettata venerdì 5 settembre alle 19, sabato 6 settembre alle 21,15 e domenica 7 settembre ore 18,30.

 

L’altro film in programma nel fine settimana è “La casa dei libri” di Isabel Coixet, vincitore di 3 premi Goya che sarà proiettato venerdì 5 settembre alle 21,15, sabato 6 settembre alle 19, domenica 7 settembre alle 21,15. Con questo film, Coixet torna ancora ad occuparsi di figure femminili e questa volta fa riferimento al romanzo del 1978 di Penelope Fitzgerald.

 

Per questa riapertura di “Cinemalcentro” il biglietto avrà un prezzo unico di 5 euro e fino al 30 novembre il parcheggio coperto sotto piazza Nardone sarà gratis per tutti gli spettatori.

 

Inoltre, a partire dalle proiezioni di sabato 6 ottobre, l'impianto del cineteatro Concordia sarà dotato di un sistema per agevolare la fruizione del film da parte di persone con disabilità sensoriale. Queste persone saranno dotate di una cuffia con attrezzatura e di un display che consentiranno di seguire il film a sordi profondi, sordi e non vedenti.  Si tratta di un'importante novità che amplia la platea potenziale di fruitori del cinema e offre un servizio per favorire l'integrazione di persone con disabilità.  
 
San Benedetto del Tronto, 04-10-2018
 
A cura dell'Ufficio Stampa
 
 
dove
Teatro Concordia
 
quando
5,6,7 ottobre
 
telefono
 
 
e-mail
 
 
a cura di