Sei in: La Città , Storia e tradizioni

Storia e tradizioni

 

La Storia

Importante cittadina della riviera marchigiana, attivissimo centro peschereccio e una delle maggiori stazioni balneari del medio Adriatico.

 

Le tradizioni ed il folklore

Seguendo i ritmi della natura, i cicli stagionali, le feste, sia religiose che tradizionali, secondo il calendario, é possibile ritrovare usi e costumi, tradizioni legate al ciclo dell'anno.

 

La festa del Patrono

La festa di San Benedetto Martire dovrebbe essere la più importante della città e così era, da immemorabile tempo, prima che si affermasse quella della Madonna della Marina.

 

Il lungomare

Il riconoscimento della vocazione turistica di San Benedetto si può far risalire agli ultimi decenni dell'800, quando nacquero le prime strutture alberghiere e il primo stabilimento balneare.

 

Il nuovo lungomare

Nel 2007 è stata completata la riqualificazione della prima parte del lungomare (tratto dalla rotonda di Porto d'Ascoli fino al termine dell'isola pedonale).

 

La pesca

San Benedetto del Tronto é divenuta, nel corso dei secoli, un polo peschereccio e turistico di primaria importanza nazionale.

 

Il Brodetto alla sambenedettese

Il Brodetto esiste da quando esistono i pescatori.

Questo apprezzato piatto marinaro ha infatti costituito per secoli il principale elemento, se non l'unico, del pasto dei pescatori.

 

La Festa della Madonna della Marina

Quasi una "copatrona" della città di San Benedetto, la Madonna della MArina viene festeggiata durante l'ultima domenica di luglio.