Ritiro atti non notificati per irreperibilità del destinatario

 
 
 
 

Descrizione

 

Il cittadino può ritirare, presso la Casa Comunale, negli orari di apertura al pubblico, copia di atti del Comune, dell'Autorità Giudiziaria o di altri enti, dei quali non è stato possibile effettuare la notifica, per assenza temporanea o irreperibilità del destinatario.

Il ritiro può essere effettuato da qualsiasi persona, purchè munita della cartolina-invito e da un documento di riconoscimento e delega del destinatario della notifica. In mancanza della delega, l'atto può essere ritirato solo dall'interessato.

 

Modalità di presentazione

 
 

Costi e validità

 
 

Tempi di risposta

 

Ai sensi dell'art. 2 comma 9bis della Legge n. 241/1990 si rende noto che, in caso di inerzia nella conclusione del presente procedimento, titolare del potere sostitutivo è il Dirigente (cliccare sul link corrispondente alla descrizione del "Settore" in alto, in questa stessa scheda).

 

Solo in caso di inattivazione del Dirigente, procederà in sostituzione il Segretario Generale (secondo le modalità indicate nello specifico avviso).

 

Note aggiuntive

 

E' necessario presentare:

  • documento di Identità;
  • avviso di deposito;
  • delega al ritiro.
 

Normativa di riferimento

 
 

Modulistica