Sei in: Tributi
Tributi
Tributi
 

 

In data 25/03/2017 il Consiglio Comunale contestualmente all'approvazione del Bilancio di Previsione 2017, ha deliberato  le Tariffe TARI annualità 2017. Le aliquote IMU 2016 sono state confermate anche per l'annualità 2017.

 

 

L'orario "ordinario" di apertura al pubblico è il seguente:

 

lunedì - mercoledì - venerdì 10,30 – 13,00

e martedì - giovedì 17,00 – 18,00.

 

 

 

Per il periodo dal 20 novembre  al 22 dicembre 2017 l'orario di apertura sarà ampliato e verrà aperto anche un ufficio distaccato nella sede della delegazione di Porto d' Ascoli in via Turati con i seguenti orari:

 

lunedì - mercoledì - venerdì 09,30 – 13,00

e martedì - giovedì 16,00 – 18,00.

 

 

 

 

 

Il Servizio Tributi è a disposizione per qualsiasi chiarimento al numero telefonico 0735 794550, oppure inviando una mail a tributi@comunesbt.it

 

 

 
La Legge di stabilità 2014 (L. 147/2013)
 ha introdotto dal 1° gennaio 2014 l’Imposta Unica Comunale (IUC) che si compone della vecchia IMU (per chi ancora deve pagarla), del TARI (tributi per il servizio di smaltimento rifiuti) e della TASI (Tributo per i servizi indivisibili).

 

 

 

TARI  2017

Entro il 30 Aprile 2017  va pagato il primo acconto del "TARI"

Entro il 30 Settembre 2017 va pagato il secondo acconto del "TARI"

Entro il 30 Novembre 2017 va pagato il conguaglio del "TARI" 

 

E' possibile effettuare il pagamento in un'unica soluzione entro il 16 giugno 2017. 

 

Il Comune, così come avvenuto anche per le annualità precedenti, invia una specifica comunicazione con l’indicazione di quanto dovuto per l’anno 2017, alla comunicazione sarà allegato il modello F24 utile per il pagamento della  rata.

I versamenti si dovranno effettuare utilizzando il modello F24 presso gli sportelli postali e bancari, tramite l’internet banking, on line tramite l’utilizzo della carta di credito e presso gli sportelli del Servizio Tributi esclusivamente utilizzando carta di credito, bancomat e bancoposta.

 

 

 

TASI (dovuta per per le sole abitazioni principali e assimilate) - ABOLITA PER L'ANNUALITA' 2017 

 

  

 

IMU

Entro il 16 giugno e il 16 dicembre vanno  versate le due rate dell’ imposta municipale propria

Per il calcolo della rata in acconto 2017 (scadenza 16 giugno) si applicano le aliquote già vigenti per l’anno 2016.

Il calcolo della rata a saldo, a conguaglio dell’imposta dovuta per l’annualità 2017, dovrà essere effettuato entro il 16/12/2017 applicando le aliquote  deliberate dal Consiglio Comunale come da Delibera n. 43 del 30/07/2015 (valide anche per l'annualità 2017).

 

L’Ufficio Tributi provvederà alla stampa del MOD F24 compilato (IMU) solo per posizioni già verificate e presenti in banca dati.

I pagamenti si dovranno effettuare esclusivamente con il modello F24 presso gli sportelli postali e bancari oppure tramite l’internet banking.

 

Essendo un tributo in autoliquidazione, la tardività (anche di un solo giorno) verrà sanzionata come previsto dalla normativa vigente, fermo restando  l'istituto del ravvedimento operoso.

   

 

CALCOLO ON-LINE

  

 

Si ricorda che il Comune di San Benedetto del Tronto consente di determinare l’importo tramite un calcolatore on-line che si trova sulla pagina principale del sito istituzionale www.comunesbt.it alla voce “Comune online”. In questa sezione, accedendo con username e password già forniti con la comunicazione del 2012, sarà possibile nei prossimi giorni calcolare quanto dovuto, stampare il modello F24 semplificato da utilizzare per il pagamento oppure effettuare un calcolo “libero”.

 

Se dimenticati, username e password possono essere recuperati (se si è effettuato il primo accesso) utilizzando la procedura di “recupero password” oppure scrivendo una mail all’indirizzo tributi@comunesbt.it a cui è possibile rivolgersi per qualsiasi chiarimento (numero telefonico 0735 794550).

Chi non ha mai effettuato l’accesso può richiedere username e password scrivendo a tributi@comunesbt.it, allegando alla email un valido documento di identità.

 

Solo per la TARI sarà possibile anche eseguire il pagamento on-line con l’utilizzo della carta di credito.

 

 

 

AGEVOLAZIONI – RIDUZIONI - ESENZIONI

 

Agevolazioni nuove attività

 

Con Delibera di Consiglio Comunale nr. 22 del 25/03/2017 sono state definite le agevolazioni TARI per l'avvio di nuove attività commerciali e di servizi, per un importo massimo di € 1.000,00 oltre ad ulteriori € 100,00 per ogni dipendente in servizio presso l'attività con i limiti  e le condizioni indicati nella domanda medesima. Gli aventi diritto devono presentare, a pena di decadenza, entro il 30 settembre 2017 la domanda per usufruire  della riduzione Tari, relativamente al Tributo dovuto per l'utenza commerciale. 

 

 

Riduzione Pensionati AIRE 

 

E' prevista  una riduzione TARI del 66,66 % per l'unità immobiliare posseduta dai cittadini italiani non residenti nel territorio dello Stato e iscritti all'AIRE, già pensionati nei rispettivi Paesi di residenza, a titolo di proprietà o di usufrutto in Italia, a condizione che non risulti locata, così come previsto dall'art. 9 bis, comma 2 della del D.L. n. 47 del 28/03/2014, convertito in Legge 23 maggio 2014 n. 80;