Sei in: Parcheggi a pagamento

Parcheggi a pagamento

La gestione dei parcheggi a pagamento è a cura della società partecipata Azienda Multi Servizi s.p.a. (A.M.S.)

 

Solo il parcheggio a due piani presso l'Ospedale Civile Madonna del Soccorso è gestito dalla ditta SO.PARK S.r.l.

 
 

Aree adibite a parcheggi a pagamento (in superficie e interrati)

 
  • Piazza Nardone - Parcheggio sotterraneo proprio di fronte al Teatro comunale Concordia.
  • Parcheggio a due piani dell'Ospedale - Questo parcheggio viene gestito dalla ditta SO.PARK S.r.l. Sono a disposizione del pubblico n. 210 posti auto per 24 h. La tariffa oraria è di 0,80 € e l'apertura con personale è dalle 08.00 alle 20.00 (dalle 20.00 alle 08.00 - remotizzazione per chiamate emergenza).
  • Parcheggio di via Manara - Accessibile sia da via Manara sia da via dell'Olmo - 27 posti
  • Parcheggio via Puglia - Adiacente all'area verde di via Formentini - Utilizzabile previa sottoscrizione di abbonamento
 
Parcheggio
Mensile
Annuale
Settimanale
Oraria
Notturno mensile
Notturno annuale
Ridotto annuale
Via Asiago
€ 90,00
€ 400,00
 
 
 
 
 
Municipio
€ 90,00
€ 330,00
 
€ 1,00
 
 
 
Piazza Nardone
€ 90,00
€ 800,00
 
€ 1,00
€ 45,00
€ 400,00
€ 400,00
Piazzale Stazione
€ 90,00
€ 500,00
€ 25,00
€ 1,00
Disponibili grattini per sosta giornaliera ad € 7,50
 
 
 
 
 

Sosta a pagamento (zone blu)

 

L'A.M.S. gestisce per conto del Comune le soste a pagamento (zone blu) del centro cittadino, del vecchio incasato e del lungomare (solo per il periodo estivo).

 

La tariffa di sosta è di € 1,00 ogni ora. Nei giorni festivi la sosta è gratuita nelle zone del centro e del vecchio incasato.

 

Le auto dei residenti alimentate a metano, gpl o ibride hanno la possibilità di parcheggiare gratuitamente in alcuni zone blu del centro cittadino (indicate successivamente) esponendo l'apposito tagliando. Quest'ultimo, riportante il numero di targa, ha durata annuale (scade il 31 dicembre di ogni anno) e viene rilasciato dietro il pagamento di un contributo di 5 euro.

E' possibile richiederlo presso l'ufficio dell'Azienda Multiservizi che si trova all'interno del parcheggio della stazione ferroviaria (in via Gramsci: orari lunedì - sabato dalle 9 alle 12,30 e lunedì - venerdì dalle 16 alle 19,30).

 

La sosta gratuita è consentita così come di seguito indicato:

  • Piazza Caduti del Mare 
  • Via dei Tigli 
  • Via degli Oleandri 
  • Viale Marinai d'Italia

 

residenti del Comune di San Benedetto del Tronto proprietari di veicoli elettrici hanno diritto alla sosta a titolo gratuito in tutte le zone destinate a parcheggio a pagamento del territorio comunale.


 

Attenzione!

Dal 2011 è in vigore una nuova disposizione per i parcheggi a pagamento, in base alla quale se il ticket scade si può evitare la contravvenzione andando nell'ufficio dell'Azienda Multiservizi, all'interno parcheggio della stazione ferroviaria, per pagare la differenza dovuta, calcolata dall'ora di scadenza del ticket al momento in cui avviene il pagamento, escluse le fasce orarie in cui il pagamento non è dovuto.

Le penalità sono:

  • 2 euro se si paga entro le 24 ore;
  • 4 euro se entro 96 ore;
  • 10 euro oltre le 96 ore.

Gli ausiliari del traffico lasciano un "avviso" di ticket scaduto sull'auto in difetto.

 

L'ufficio dell'Azienda Multi Servizi è aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e dalle 16 alle 19,30. Il sabato solo al mattino.

 
 

Zone blu - centro cittadino

 
 

La sosta a pagamento è valida dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 20.00 di tutti i giorni non festivi.

 

  • Via Crispi
  • Via Giovanni XXIII
  • Via Balilla
  • Via F.lli Cairoli
  • Via Bassi
  • Via Curzi
  • Via Mazzocchi
  • Via Leopardi
  • Via Pizzi
  • Via Risorgimento
  • Via Spinozzi
  • Via Tonale

  • Via Volturno
  • Via Galilei
  • Via Bezzecca
  • Via Calatafimi
  • Via Castelfidardo
  • Via Legnano
  • Via San Martino (da v. Galilei a v. Roma)
  • Via Custoza
  • Via Mentana
  • Via Palestro
  • Via Aspromonte
  • Via Amalfi
  • Via Venezia
  • Via Pisa
  • Via Palermo
  • Via Milano

 

 

  • Via Napoli
  • P.zza Ancona
  • Via Solferino
  • Largo La Spezia
  • Via Montebello
  • Piazza Nardone
  • Piazza C. Battisti
  • Viale Gramsci
  • Via Asiago (da v.le De Gasperi a vicolo Asiago)
  • Piazza Matteotti
  • Piazza Bambini del Mondo (parcheggio sotterraneo)
  • Via La Spezia
  • Via Roma
  • Via Carducci
  • Via Vittorio Veneto
  • Via Pascoli
  • Via Mercantini
  • Via Pisacane
  • Via dei Tigli
  • Via degli Oleandri
  • Lungomare Trieste (ponte Albula)
  • Viale Gramsci (piazzale Stazione FS)
  • Viale Marinai d'Italia
  • Piazza Caduti del mare
  • Via Manara (parcheggio)
  • via Asiago - v. De Gasperi
 
 

Autorizzazioni annuali - centro cittadino

 

E' previsto il rilascio di autorizzazioni annuali per la sosta nelle suddette zone a:

 

  • residenti -  € 60,00
  • accompagnatori - € 150,00
  • non residenti lavoratori - € 150,00
  • artigiani -  € 300,00
  • proprietari di immobili - € 150,00

 

Sconto sull'autorizzazione annuale per auto non inquinanti (gpl, metano, alimentazione ibrida benzina-elettrica):

  • residenti - sconto pari a € 10,00
  • non residenti  - sconto pari a € 20,00

 

 

Note e specifiche

  • l'autorizzazione annuale per  “residenti” viene rilasciata a tutti coloro che accedono alle loro rispettive abitazioni con ingresso nelle vie dove sono ubicati stalli di sosta a pagamento e negli edifici che hanno almeno un muro perimetrale che insiste in una via dove sono ubicati stalli di sosta a pagamento;
  • l'autorizzazione annuale per  “residenti” in numero massimo di una con indicazione di numero di targa, viene rilasciata ai parenti in linea retta di residenti che non abbiano all'interno del proprio nucleo famigliare alcuna persona proprietaria di veicoli;
  • l'autorizzazione annuale “accompagnatori” in numero massimo di una (sempre con indicazione di numero di targa), viene rilasciata ai parenti fino al quarto grado e affini o conviventi more uxorio di residenti con età maggiore di anni 65 o disabili che non abbiano all'interno del proprio nucleo famigliare alcuna persona proprietaria di veicoli;
  • l'autorizzazione annuale per  “non residenti/lavoratori” viene rilasciata a titolari di attività commerciali, artigianali o liberi professionisti che abbiano la sede lavorativa nelle vie destinate alla sosta a pagamento; viene rilasciata, altresì, in numero massimo di una, l'autorizzazione ai domiciliati con contratti di locazione temporanei o di natura transitoria registrati presso l'Agenzia delle Entrate. Il veicolo deve essere intestato alla persona o alla azienda datore di lavoro del domiciliato.
  • l'autorizzazione annuale “artigiani” viene rilasciata a tutti gli artigiani che per comprovate esigenze di lavoro hanno necessità di parcheggiare nel centro cittadino;
  • l'autorizzazione annuale “proprietario di immobili” viene rilasciata ai proprietari di immobili (censiti catastalmente come immobile di civile abitazione) ubicati nelle vie dove sono presenti stalli di sosta a pagamento (al proprietario di più immobili con le caratteristiche richieste viene rilasciata una sola autorizzazione) e che non abbiano locato gli stessi immobili.

Nel caso di coniugi non conviventi non sono valide le autocertificazioni di comodato gratuito.

 

I residenti delle vie e/o piazze dove è vietata la sosta (area pedonale-divieto di sosta per dimensione ridotta della carreggiata…) e la cui abitazione è posta in zona in cui tutte le strade limitrofe sono interessate dalla sosta a pagamento, hanno diritto all'abbonamento “residenti”.

 

Non possono essere rilasciate autorizzazioni a veicoli che superino una massa a pieno carico superiore a 3,50 tonnellate.

 

La richiesta dell'autorizzazione annuale va effettuata presso l'ufficio dell'Azienda Multi Servizi che si trova all'interno del parcheggio della stazione ferroviaria di San Benedetto (via Gramsci - tel. 0735.658899)

  • Per il rinnovo basta presentare la ricevuta del pagamento* ed il vecchio talloncino
  • Per il primo rilascio invece la domanda dovrà essere corredata: dalla copia della carta di circolazione; dalla copia di un documento personale; dalla copia di autorizzazione amministrativa o partita IVA per aventi diritto non residenti che esercitino attività professionale, commerciale, artigianale ecc...; dalla copia di contratto di affitto registrato di atto di proprietà per gli aventi diritto non residenti ma domiciliati. 

 

* Insieme alla domanda dovrà essere presentata anche la ricevuta di pagamento che può essere effettuato presso lo stesso ufficio dell'Azienda Multiservizi tramite POS (bancomat e carte di credito), presso gli uffici postali su ccp n. 14045637, intestato a "Comune di San Benedetto del Tronto", o tramite bonifico bancario: IBAN Banca dell’Adriatico IT-24-G-05748-24448-000000046613, specificando in entrambi i casi la causale: "permesso zone blu anno.....".

 

 

 

Attenzione, così come descritto nella documentazione rilasciata al momento del ritiro del talloncino, l'autorizzazione alla sosta nelle zone destinate a parcheggio a pagamento situate nel settore "CENTRO", è limitata alle seguenti vie e piazze cittadine:

 

Ancona, Bezzecca, La Spezia, Leopardi, Nardone (escluso parcheggio sotterraneo), Spinozzi, L.go Mazzini, Solferino, Montebello tratto compreso tra via Roma e via Pizzi, Aspromonte, Palestro, Mentana, Pizzi, Custoza, S. Martino, Castelfidardo, Legnago escluso il tratto compreso tra via La Spezia e via Pizzi, Calatafimi, Galilei, Amalfi, Pisa, Palermo, Milano, Napoli, Volturno tratto compreso da via Galilei e v.le S. Moretti, Giovanni XXXIII, Curzi, Crispi, Cairoli, Bassi, Matteotti, Risorgimento, S. Moretti, Balilla e Mazzocchi tratto compreso tra via Curzi e via Balilla, via Roma e via V. Veneto, via Pascoli, via Pisacane, via Mercantini, via Carducci (tratto compreso tra Corso Mazzini e via San Martino).

 

 

Gli abbonamenti per gli stalli di sosta a pagamento di Via Tonale, Via Manara e Via Asiago hanno le stesse tariffe degli stalli del centro cittadino e le stesse modalità per il rilascio delle autorizzazioni annuali ma permettono la sosta solo ed esclusivamente nelle vie in questione.

 

 

I residenti di via Manara nel tratto compreso tra via Cavour e via XXVII Novembre hanno diritto all'autorizzazione annuale per i parcheggi di via Tonale e via Manara; i residenti di via Carnia nel tratto compreso tra il numero civico 1 e il numero civico 33 hanno diritto all'autorizzazione annuale residenti  per i parcheggi di via Tonale e via Manara.

 

Zone blu - "Vecchio incasato"

 

La sosta a pagamento è valida dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 20.00 di tutti i giorni non festivi

 

  • Piazza Bice Piacentini
  • Piazza Dante
  • via Fileni
  • Largo Fileni
  • via Forte
  • via del Consolato
  • via dei Bastioni
 

Autorizzazioni annuali - "Vecchio incasato"

 

E' previsto il rilascio di autorizzazioni annuali per la sosta nelle suddette zone a:

 

  • residenti 1° autorizzazione nucleo familiare -  € 100,00
  • residenti 2° autorizzazione nucleo familiare € 200,00
  • accompagnatori - € 150,00
  • proprietari di immobili € 150,00
  • non residenti - lavoratori - € 150,00

 

Sconto sull'autorizzazione annuale per auto non inquinanti (gpl, metano, alimentazione ibrida benzina-elettrica):

 

  • residenti 1° autorizzazione annuale - sconto pari a € 10,00
  • residenti 2° autorizzazione annuale  - sconto pari a € 20,00
  • non residenti  - sconto pari a € 20,00

 

Note e specifiche

  • l'autorizzazione annuale per  “residenti” viene rilasciata a tutti coloro che accedono alle loro rispettive abitazioni con ingresso nelle vie dove sono ubicati stalli di sosta a pagamento e negli edifici che hanno almeno un muro perimetrale che insiste in una via dove sono ubicati stalli di sosta a pagamento;
  • l'autorizzazione annuale per  “residenti” in numero massimo di una con indicazione di numero di targa, viene rilasciata ai parenti in linea retta di residenti che non abbiano all'interno del proprio nucleo famigliare alcuna persona proprietaria di veicoli;
  • l'autorizzazione annuale “accompagnatori” in numero massimo di una (sempre con indicazione di numero di targa), viene rilasciata ai parenti fino al quarto grado e affini o conviventi more uxorio di residenti con età maggiore di anni 65 o disabili che non abbiano all'interno del proprio nucleo famigliare alcuna persona proprietaria di veicoli;
  • l'autorizzazione annuale per  “non residenti/lavoratori” viene rilasciata a titolari di attività commerciali, artigianali o liberi professionisti che abbiano la sede lavorativa nelle vie destinate alla sosta a pagamento; viene rilasciata, altresì, in numero massimo di una, l'autorizzazione ai domiciliati con contratti di locazione temporanei o di natura transitoria registrati presso l'Agenzia delle Entrate. Il veicolo deve essere intestato alla persona o alla azienda datore di lavoro del domiciliato.
  • l'autorizzazione annuale “artigiani” viene rilasciata a tutti gli artigiani che per comprovate esigenze di lavoro hanno necessità di parcheggiare nel centro cittadino;
  • l'autorizzazione annuale “proprietario di immobili” viene rilasciata ai proprietari di immobili (censiti catastalmente come immobile di civile abitazione) ubicati nelle vie dove sono presenti stalli di sosta a pagamento (al proprietario di più immobili con le caratteristiche richieste viene rilasciato una sola autorizzazione) e che non abbiano locato gli stessi immobili.

Nel caso di coniugi non conviventi non sono valide le autocertificazioni di comodato gratuito.

 

residenti delle vie e/o piazze dove è vietata la sosta (area pedonale-divieto di sosta per dimensione ridotta della carreggiata…) e la cui abitazione è posta in zona in cui tutte le strade limitrofe sono interessate dalla sosta a pagamento, hanno diritto all'abbonamento “residenti”.

 

L'autorizzazione annuale per il “vecchio incasato” dà diritto al parcheggio nelle zone del centro cittadino poste ad ovest di via Mario Curzi - via San Martino (escluse).

 

Non possono essere rilasciate autorizzazioni a veicoli che superino una massa a pieno carico superiore a 3,50 tonnellate.

  

 

La richiesta dell'autorizzazione annuale va effettuata presso l'ufficio dell'Azienda Multi Servizi che si trova all'interno del parcheggio della stazione ferroviaria di San Benedetto (via Gramsci - tel. 0735.658899)

  • Per il rinnovo basta presentare la ricevuta del pagamento* ed il vecchio talloncino
  • Per il primo rilascio invece la domanda dovrà essere corredata: dalla copia della carta di circolazione; dalla copia di un documento personale; dalla copia di autorizzazione amministrativa o partita IVA per aventi diritto non residenti che esercitino attività professionale, commerciale, artigianale ecc...; dalla copia di contratto di affitto registrato di atto di proprietà per gli aventi diritto non residenti ma domiciliati. 

 

* Insieme alla domanda dovrà essere presentata anche la ricevuta di pagamento che può essere effettuato presso lo stesso ufficio dell'Azienda Multiservizi tramite POS (bancomat e carte di credito), presso gli uffici postali su ccp n. 14045637, intestato a "Comune di San Benedetto del Tronto", o tramite bonifico bancario: IBAN Banca dell’Adriatico IT-24-G-05748-24448-000000046613, specificando in entrambi i casi la causale: "permesso zone blu anno.....".

 

Zone blu - lungomare e vie limitrofe

 

Dal 1° giugno al 31 agosto dalle ore 09.00 alle ore 24.00

 
  • Via Trento
  • Via Volta
  • Via Premuda
  • Via Riva del Garda
  • Largo Trieste
  • Via Cadore
  • Via Rovereto
  • Via Monfalcone
  • Via Gradisca
  • Via Gorizia
  • Via Pola
  • Via Grado
  • Via Fiume
  • Via Oslavia
  • Via Cornelio Nepote
  • Via Giulio Cesare
  • Via Tibullo
  • Via Catullo
  • Via Cicerone
  • Via Ovidio
  • Via Giovenale
  • Via Orazio
  • Via Plauto
  • Via Tacito
  • Via Frau
  • Piazza Carru
  • Via S. Giacomo
  • Viale Trieste
  • Viale Marconi
  • Viale Scipioni
  • Viale Europa
  • Viale Rinascimento

 

  • Via Virgilio
  • Via Stamira
  • Via Matilde Di Canossa
  • Via Appio Claudio
  • Via Maffei
  • Via Dei Mille
  • Via Confalonieri
  • Via Clotilde Di Savoia
  • Via Deledda
  • Via Duse
  • Via Montessori
  • Via Negri
  • Via Verdi
  • Via Spontini
  • Via Ponchielli
  • Via Giordano
  • Via Mascagni
  • Via Donizetti
  • Via Peci
  • Via Cimarosa
  • Via Cherubini
  • Via Del Mare
  • Via Dei Laureati
  • Via San Francesco (da v. Laureati a v. S. Giacomo)
  • Via Alberto Da Giussano (da v. Laureati a v. S. Giacomo)
  • Via Dal Verme
  • Via Ferrucci (da v. Laureati a v. S. Giacomo)
  • Via Fieramosca
  • Via Arnaldo Da Brescia (da v. Laureati a v. S. Giacomo)
  • Via Fratelli Cervi (da v. Laureati a v. S. Giacomo)
  • Largo Vittime del Terrorismo
 
 

Tariffe e autorizzazioni zone blu lungomare e vie limitrofe

 
 
Tipo tariffa
Importo Tariffa
Tariffa oraria
€ 0,75
Tariffa 5 ore
€ 3,00
Tariffa mattino/sera (dalle 9 alle 20)
€ 5,00
Tariffa 24 ore
€ 7,50
Autorizzazione settimanale
€ 25,00
Autorizzazione mensile
€ 90,00
Autorizzazione stagionale (trimestrale)
€ 200,00
Autorizzazione stagionale residenti
(max 2 abbonamenti per nucleo familiare)
€ 30,00
Autorizzazione stagionale (trimestrale) "accompagnatori"
€ 50,00
Autorizzazione stagionale NON residenti
proprietari di immobili nelle zone interessate
€ 50,00
trimestrale NON residenti-lavoratori
€ 100,00
 
 
Note e specifiche

 

  • L'autorizzazione trimestrale “residenti” viene rilasciata a tutti coloro che accedono alle loro rispettive abitazioni con ingresso nelle vie dove sono ubicati stalli di sosta a pagamento e negli edifici che hanno almeno un muro perimetrale dell'edifico che insiste in una via dove sono ubicati stalli di sosta a pagamento (massimo 2 permessi per nucleo famigliare);
  • l'autorizzazione “accompagnatori” in numero massimo di una con indicazione di numero di targa, viene rilasciata ai parenti fino al quarto grado e affini o conviventi more uxorio di residenti con età maggiore di anni 65 o disabili che non abbiano all'interno del proprio nucleo famigliare alcuna persona proprietaria di veicoli.
  • l'autorizzazione trimestrale “proprietari immobili” viene rilasciata ai proprietari di immobili ubicati nelle vie dove sono presenti stalli di sosta a pagamento (massimo un permesso per unità abitativa e al proprietario di più di immobili viene rilasciato un solo abbonamento);
  • l'abbonamento trimestrale “non residenti/lavoratori” viene rilasciato a titolari di attività commerciali, artigianali o liberi professionisti, in numero massimo di uno, che abbiano la sede lavorativa nelle vie destinate alla sosta a pagamento; si specifica che gli stabilimenti balneari hanno diritto ad un solo abbonamento senza numero di targa con indicazione del nome della concessione;
  • l'autorizzazione “non residenti/lavoratori” viene rilasciata in numero massimo di una ai domiciliati con contratti di locazione temporanei o di natura transitoria registrarti presso l'Agenzia delle Entrate. Il veicolo può essere intestato alla persona o alla azienda del datore di lavoro del domiciliato.

Non possono essere rilasciate autorizzazioni a veicoli che superino una massa a pieno carico superiore a 3,50 tonnellate.

 

 

La richiesta dell'autorizzazione va effettuata presso l'ufficio dell'Azienda Multi Servizi che si trova all'interno del parcheggio della stazione ferroviaria di San Benedetto (via Gramsci - tel. 0735.658899)

  • Per il rinnovo basta presentare la ricevuta del pagamento* ed il vecchio talloncino
  • Per il primo rilascio invece la domanda dovrà essere corredata: dalla copia della carta di circolazione; dalla copia di un documento personale; dalla copia di autorizzazione amministrativa o partita IVA per aventi diritto non residenti che esercitino attività professionale, commerciale, artigianale ecc...; dalla copia di contratto di affitto registrato di atto di proprietà per gli aventi diritto non residenti ma domiciliati. 

 

* Insieme alla domanda dovrà essere presentata anche la ricevuta di pagamento che può essere effettuato presso lo stesso ufficio dell'Azienda Multiservizi tramite POS (bancomat e carte di credito), presso gli uffici postali su ccp n. 14045637, intestato a "Comune di San Benedetto del Tronto", o tramite bonifico bancario: IBAN Banca dell’Adriatico IT-24-G-05748-24448-000000046613, specificando in entrambi i casi la causale: "permesso zone blu anno.....".