Funzioni

  • Gestione, nell'ambito della convenzione stipulata ai sensi dell'art. 30 del TUEELL con il Comune capofila, delle procedure di affidamento di lavori, opere, servizi e forniture, soggette agli obblighi di aggregazione in base al D. Lgs. 50/2016 e cioè il cui valore stimato o a base d'asta, IVA esclusa, sia:
    - pari o superiore ad € 40.000,00 per beni e servizi per tutti i Settori dell'Ente
    - pari o superiore ad € 150.000,00 per lavori per tutti i Settori dell'Ente

 

  • Collaborazione e supporto per gli altri settori dell'Ente, nella fase di redazione della documentazione di gara, per le procedure di affidamento di contratti di lavori, beni e servizi non soggette agli obblighi di aggregazione

 

  • Collaborazione e supporto per gli altri settori dell'Ente, per le procedure di affidamento di contratti di lavori, beni e servizi non soggette agli obblighi di aggregazione da svolgersi tramite sistemi telematici di negoziazione, ove disponibili

 

  • In particolare il Servizio:
    - cura, in gestione associata con il corrispondente ufficio istituito presso il Comune capofila e sulla base delle competenze specificate nella relativa Convenzione di funzioni, le procedure e gli appalti soggetti agli obblighi di aggregazione nei rispettivi ambiti, vale a dire le procedure per l'affidamento di lavori e l'acquisizione di beni e servizi di cui alle soglie sopra richiamate
    - effettua per conto dell'Ente gli adempimenti conseguenti in qualità di Referente del Sistema riscossione contributi presso l'Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici per conto dell'ente, previa messa a disposizione delle risorse necessarie
    - effettua per conto dell'Ente gli adempimenti conseguenti in qualità di Referente per la redazione del programma biennale delle acquisizioni di beni e servizi ai sensi del D. Lgs. 50/2016, richiedendo i relativi dati ai Settori di riferimento
    - effettua per conto dell'Ente gli adempimenti conseguenti al ruolo di RASA nell'ambito dell'anagrafica Unica delle Stazioni Appaltanti istituita presso ANAC per conto dell'Ente
    - effettua per conto dell'Ente gli adempimenti conseguenti al ricorso all'affidamento 'in house' e relativi all'iscrizione all'elenco previsto dall'art. 192 del d. lgs 50/2016.

 

  • Inoltre il Servizio fornisce, a seguito di formale richiesta del Dirigente o Responsabile del servizio del settore di riferimento o del RUP, e compatibilmente con le scadenze e le priorità derivanti dallo svolgimento del ruolo di CUC:
    - attività di studio, consulenza e supporto necessarie per la predisposizione degli atti propedeutici all'attività negoziale, dei capitolati e disciplinari di gara, degli schemi di contratto e/o capitolati d'oneri
    - in generale supporto al RUP e al Settore di riferimento per tutte le attività previste nella fase di affidamento dei contratti pubblici di cui al D. Lgs. 50/2016.