"I segreti di wind river" di Taylor Sheridan

Locandina film

Locandina film

 
dove
Giardino ex-GIL Sede UNICAM
 
quando
20 luglio
 
telefono
 
 
e-mail
 
 
a cura di

Uci Cinema (Palariviera)

 
 
 
 
 
 

Sinossi del film:

Cory Lambert, cacciatore di predatori nella riserva indiana di Wind River nel Wyoming, scopre nella neve il corpo senza vita di una giovane ragazza, Natalie Hanson, di 18 anni, senza scarpe o abbigliamento adeguato e con l'inguine macchiato di sangue. A indagare viene inviata l'agente dell'F.B.I. Jane Banner, inesperta e impreparata ad affrontare il duro inverno del Wyoming.

L'autopsia conferma l'ipotesi di Cory, che la ragazza sia stata stuprata e poi, dopo una lunga corsa, sia deceduta per il freddo, che le ha causato un'emorragia polmonare. Non si tratta quindi di omicidio e Jane dovrà cavarsela da sola, senza poter chiamare una squadra di supporto dell'FBI. Valutate le proprie forze e l'esiguità del corpo di polizia locale, Jane chiede aiuto a Cory che si presta subito, anche perché la ragazza morta era la migliore amica di sua figlia, deceduta in circostanze analoghe 3 anni prima.

Cory apprende che il ragazzo di Natalie si chiama Matt e lavora come agente della sicurezza presso una vicina concessione petrolifera. Il suo corpo viene trovato nudo e devastato dagli animali selvatici, in mezzo al bosco, non lontano dall'impianto. Si decide di effettuare un'ispezione presso l'impianto petrolifero. Le guardie private si dimostrano immediatamente ostili e cercano di accerchiare Jane e la polizia locale. In un flashback viene sciolto il mistero e - con un plausibilissimo antefatto - si giunge al finale violento e inevitabile.

Nei titoli di coda leggiamo che le statistiche sulle persone scomparse vengono aggiornate per ogni gruppo demografico, a eccezione delle donne native americane, il cui numero rimane sconosciuto.

 

Fonte: Wikipedia