Accesso atti amministrativi e rilascio copie ex L. n. 241/90 e s.m.i. - Polizia Municipale

 
 
 
 
 
 
 

Descrizione

 

Rilascio di copie dei documenti richiesti

 

Modalità di presentazione

 

La documentazione può essere richiesta dalle parti legittimamente interessate (persone direttamente coinvolte, proprietari, conducenti, compagnie di assicurazioni, legali rappresentanti) o da altra persona incaricata dall'interessato, munita di proprio documento di identificazione con delega sottoscritta dal delegante, in carta libera.

 

Il richiedente, ai sensi dell'art 22 della L. 241/90,  deve dimostrare di essere titolare di un "interesse diretto, concreto ed attuale,corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso"

 

Costi e validità

 

Per conoscere i costi della documentazione di cui si chiede il rilasscio, è possibile consultare l'apposita sezione dove è possibile consultare alle pagine 19 e 20, l'allegato alla Delibera di Giunta, che individua annualmente le  " TARIFFE SERVIZI COMUNALI", nelle quali risultano comprese sia il costo di ricerca che il costo copia, relativamente a quanto richiesto.

 

Il versamento potrà essere effettuato:

 

- presso gli uffici della Polizia Municipale, Piazza Battisti n. 1, con carta bancomat,

 

- tramite bollettino di conto corrente postale n° 14045637, intestato a Comune di San Benedetto del Tronto - Servizio Tesoreria -

 

 

- tramite c/c bancario di tesoreria, Iban:   IT 20 G 08474 24402 000350101235 - BANCA DEL PICENO CREDITO COOPERATIVO , intestato a Comune di San Benedetto del Tronto - Servizio Tesoreria -

 

con causale: diritti di segreteria per accesso agli atti - esibendo o trasmettendo via fax o e-mail/pec la relativa ricevuta

 

- on line utilizzando il portale della Regione “Marche Payment”:  accedi al servizio

 

Tempi di risposta

 

Termine massimo per la conclusione del procedimento: 30 giorni.

 

Ai sensi dell'art. 2 comma 9bis della Legge n. 241/1990 si rende noto che, in caso di inerzia nella conclusione del presente procedimento, titolare del potere sostitutivo è il Dirigente (cliccare sul link corrispondente alla descrizione del "Settore" in alto, in questa stessa scheda).

 

Solo in caso di inattivazione del Dirigente, procederà in sostituzione il Segretario Generale (secondo le modalità indicate nello specifico avviso).

 

Note aggiuntive

 
 

Normativa di riferimento

 
 

Modulistica