Emanazione di decreti di svincolo polizze (Demanio Marittimo)

 
 
 
 
 
 
 

Descrizione

 

Qualora un concessionario abbia stipulato una polizza assicurativa o una fideiussione per garantire la cauzione ai sensi dell’art. 17 Reg. Cod. Nav. e, successivamente, abbia stipulato un’altra polizza per la medesima finalità ovvero abbia garantito la cauzione mediante adesione a una della associazioni di categoria abilitate, è suo interesse presentare all’Ufficio Demanio Marittimo un’istanza di svincolo della fideiussione/polizza, utilizzando il fac-simile di domanda scaricabile da questo sito, nella sezione modulistica.

 

Modalità di presentazione

 

La domanda, redatta in bollo da € 16,00, presuppone che il concessionario abbia già aderito a una delle associazioni di categoria ovvero abbia già stipulato altra fideiussione/polizza, tanto che dovrà allegare alla medesima la relativa attestazione per l'anno in corso. L'Ufficio demanio marittimo chiederà il versamento su C/C postale n. 14045637 intestato a Comune di San Benedetto del Tronto- Servizio di Tesoreria dei diritti di segreteria, nonché n. 1 marca da bollo euro € 16,00 (aggiuntiva rispetto a quella da apporre alla domanda), che sarà apposta al decreto di svincolo. Quest'ultimo dovrà, infine, essere recapitato quanto prima alla compagnia assicuratrice.

 

Costi e validità

 

Diritti di segreteria, il pagamento può essere effettuato tramite bollettino postale preintestato o tramite bonifico bancario.

 

2 marche da bollo da € 16,00

 

Tempi di risposta

 

Il procedimento deve concludersi entro 30 giorni dalla data di ricezione della domanda, salve le sospensioni e interruzioni previste dalla legge. Ai sensi dell'art. 2 comma 9bis della Legge n. 241/1990 si rende noto che, in caso di inerzia nella conclusione del presente procedimento, titolare del potere sostitutivo è il Dirigente (cliccare sul link corrispondente alla descrizione del "Settore" in alto, in questa stessa scheda).

 

Solo in caso di inattivazione del Dirigente, procederà in sostituzione il Segretario Generale (secondo le modalità indicate nello specifico avviso).

 

Note aggiuntive

 
 

Normativa di riferimento

 

art. 17 del Regolamento di esecuzione del Codice della navigazione, approvato con DPR 15 febbraio 1952 n. 328.

 

Modulistica