Richiesta di ammissione al beneficio del Bonus Energia elettrica

 
 
 
 
 
 
 

Descrizione

 

Il bonus è un contributo sulle bollette dell'energia elettrica, per persone in condizioni di disagio fisico o economico (cumulabili se vengono soddisfatti tutti i requisiti richiesti).

Per "disagio fisico" non si intende una qualunque invalidità, ma la dipendenza da un'apparecchiatura elettromedicale necessarie per il mantenimento in vita del paziente.

 

Tariffe bonus energia

 

Tariffe bonus disagio fisico

 

Modalità di presentazione

 

Disagio economico

Documentazione per presentare la domanda:

  • Domanda compilata e sottoscritta dall'intestatario della fornitura di energia elettrica.
  • Fotocopia del documento di identità
  • copia dell'ISEE (max € 8.107,50 euro). Per le famiglie con 4 o più figli a carico il tetto dell'ISEE è elevato a 20.000 euro (presentare autocertificazione, modello autocertificazione famiglia numerosa);
  • copia dell'ultima fattura del fornitore di Energia elettrica (Enel, Enel energia, Sorgenia etc)

 

Disagio fisico

Documentazione per presentare la domanda:

  • Domanda compilata e sottoscritta dall'intestatario della fornitura di energia elettrica.
  • Fotocopia del documento di identità
  • certificato ASL che attesti la necessità di utilizzare tali apparecchiature, il tipo di apparecchiatura utilizzata, l'indirizzo presso il quale l'apparecchiatura è installata, la data a partire dalla quale il cittadino utilizza l'apparecchiatura;
  • copia dell'ultima fattura del fornitore di Energia elettrica (Enel, Enel energia, Sorgenia etc).

 

Per la presentazione dell'istanza non c'è un termine di scadenza: nel momento in cui la richiesta viene ammessa, il bonus avrà una validità di 12 mesi (al fine di garantire la continuità dell'agevolazione, l'utente dovrà presentare domanda di rinnovo entro un mese prima della scadenza dell'agevolazione, cioè entro l'undicesimo dei dodici mesi in cui ne ha fruito).

 

Per quanto riguarda il Disagio fisico il bonus verrà erogato senza interruzione fino a quando sarà necessario l'uso di tali apparecchiature. Il cessato uso di tali apparecchiature deve essere tempestivamente segnalato al Comune di residenza.

 

Costi e validità

 
 

Tempi di risposta

 

Immediato (il rinnovo viene fatto dall'operatore di sportello esibendo la documentazione richiesta - per il rinnovo è sufficiente il nuovo ISEE)

 

Note aggiuntive

 
 

Normativa di riferimento

 
 

Modulistica