Sei in:

Ufficio di Coordinamento

Il Coordinatore della rete dei servizi dell'ambito territoriale è scelto all'interno delle professionalità sociali e si avvale di una specifica struttura tecnica così come definito nel Piano regionale per un Sistema Integrato di Interventi e Servizi Sociali

 

RUOLO

  • supporta i processi di gestione delle risorse
  • cura le informazioni relative alle prestazioni ed ai servizi disponibili nell'ambito territoriale
  • facilita i processi di integrazione
  • facilita i rapporti con le altre amministrazioni pubbliche per le attività che si rendessero necessarie
  • collabora con il Comitato dei Sindaci per la stesura e l'attuazione del Piano di Zona triennale e dei Piani annuali di attuazione
  • è una figura professionale che deve sostenere lo sviluppo del benessere locale secondo le indicazioni date dal Piano sociale regionale
  • risponde del suo operato al Comitato dei Sindaci che è la sede istituzionale delegata a prendere decisioni in ordine alla costruzione del Piano di Zona e alle relative modalità di gestione dei servizi sociali
  • supporta il Comitato dei Sindaci nella programmazione della rete dei servizi essenziali da garantire all'Ambito Territoriale, dei servizi di rilievo intercomunale, delle nuove progettualità e sperimentazioni, nella definizione del Bilancio sociale
  • è una figura che facilita le connessioni tra i soggetti pubblici e privati che operano su quel territorio
  • la struttura tecnica di cui si avvale per assolvere alle proprie funzioni è costituita preferibilmente da professionalità presenti nell'Ambito Territoriale
  • è una figura di professionalità sociale, incaricata dal Comune capofila per conto dell'Ambito Territoriale a tempo pieno per un anno rinnovabile in relazione alla verifica, che accede al ruolo secondo le normative vigenti

 

FUNZIONI

  • cura in collaborazione con l'Ufficio di Piano e coi Responsabili di distretto, la redazione della proposta del Piano di Zona e del Bilancio sociale in base alle linee espresse dal Comitato dei Sindaci e concertate con le diverse realtà territoriali
  • svolge compiti di coordinamento del processo di costruzione del Piano attivando rapporti, relazioni e attività di concertazione, sulla base delle indicazioni dei Sindaci dei Comuni dell'ambito territoriale di riferimento
  • svolge funzioni di monitoraggio sullo stato di attuazione del Piano di Zona segnalando al Comitato dei Sindaci eventuali difficoltà in ordine agli obiettivi definiti nel Piano
  • supporta il Comitato dei Sindaci nella organizzazione e nel coordinamento degli Uffici di Promozione Sociale