Commissione L.r. 21/2016

 
 

La Commissione tecnico-consultiva opera sin dall'anno 2004, rilasciando ai Comuni i pareri sull'autorizzazione al funzionamento delle strutture a ciclo residenziale e semi-residenziale del territorio dei comuni dell'Ambito Territoriale Sociale n. 21.

Ai fini dell'esercizio delle funzioni stabilite dalla L.r. 21/2016 "Disciplina in materia di autorizzazione e accreditamento delle strutture e dei servizi sociali a ciclo residenziale e semiresidenziale" e dal relativo Regolamento Regionale n. 1/2004 e successive modifiche ed integrazioni, i comuni si avvalgono della Commissione tecnico-consultiva costituita presso l'Ambito Territoriale Sociale n. 21, presieduta dal Coordinatore di Ambito e nominata dal Sindaco del Comune Capofila per un quinquennio.

Tale Commissione è composta da esperti in materia edilizia, impiantistica, organizzazione e gestione di strutture sociali, designati dal Comitato dei Sindaci, nonchè da un medico del dipartimento di prevenzione, designato dalla competente Area Vasta n. 5.

Dall'anno 2009 i Comuni si avvalgono del parere della Commissione tecnica anche per il rilascio delle autorizzazioni al funzionamento dei servizi relativi alla L.r. 9/2003 "Disciplina per la realizzazione e gestione dei servizi per l'infanzia, per l'adolescenza e per il sostegno alle funzioni genitoriali e alle famiglie".

Con Determinazione Dirigenziale n.667 del 31/05/2022 è stata modificata la costituzione della Commissione tecnico-consultiva  dell'ATS21 (art.9, punto 2, lett. c) L.r. 21/2016

 
Informazioni del servizio
 
Commissione tecnico consultiva ATS 21 (Art.9.2 lettera c) L.r. 21/2016
NOMINATIVO
RUOLO
ENTE DI APPARTENENZA
Dott.ssa M. Simona Marconi
Coordinatore dell'Ambito Territoriale Sociale 21 - Presidente
Ambito Territoriale Sociale 21
Dott. Claudio Angelini
Dirigente medico del Dipartimento di Prevenzione
ASUR - Area Vasta n. 5
Arch. Bernardino Novelli
Esperto in materia di edilizia e impiantistica
Dipendente Comune di Grottammare
Geom. Cristiana Desideri
Esperto in materia di edilizia e impiantistica
Dipendente del Comune di Montalto delle Marche
Arch. Chiara Bracci
Esperto in materia di edilizia e impiantistica
Dipendente Comune di M;ontefiore dell'Aso
Dipendente comunale designato dall'amministrazione di appartenenza esperto in materia/Responsabile di servizio
Esperto in organizzazione e gestione di strutture sociali
Dipendente comunale designato dall'amministrazione di appartenenza esperto in materia
Dott.ssa Rita Tancredi
Esperto in organizzazione e gestione dei servizi socio-educativi per l'infanzia e l'adolescenza
Dipendente Comune di San Benedetto del Tronto
Dott. Romeo Vannicola
Ufficio amministrativo ATS 21
Ambito Territoriale Sociale 21
 
 
Approfondimenti

28 dicembre 2022

Avviso pubblico per manifestazione d'interesse per l'affidamento di servizi per ATS21

AVVISO PER L’AFFIDAMENTO DI SERVIZI SOCIALI PER L’AMBITO TERRITORIALE SOCIALE 21– MEDIANTE PROCEDURE NEGOZIATE SOTTO SOGLIA, AI SENSI DELL’ART. 1, CO. 2, LETT. B), L. n. 120/2020 di conv. del D.L. n. 76/2020 (c.d. DECRETO SEMPLIFICAZIONI), DA AGGIUDICARE TRAMITE RDO DEL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE CON IL CRITERIO DELL’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA.

 
San Benedetto del Tronto, "Stranger Streets, le strane strade dell'adolescenza"

11 ottobre 2022

San Benedetto del Tronto, "Stranger Streets, le strane strade dell'adolescenza"

Martedì 11 ottobre ore 15:30, presso l' auditorium “G. Tebaldini” del Comune di San Benedetto del Tronto, si terrà il convegno dal titolo “Stranger Streets, le strane strade dell’adolescenza”.

 

 

07 settembre 2022

Avviso pubblico per manifestazione d'interesse per l'affidamento di servizi per ATS21

Manifestazione di interesse finalizzata all'individuazione di soggetti del terzo settore disponibili alla co-progettazione e co-gestione di attività e interventi nell'ambito del PON inclusione (FSE 2014-2020) Asse 6 - Interventi di contrasto agli effetti del covid19 (react-eu) Avviso Pubblico 1/2021 Prins: presentazione di proposte progettuali per la realizzazione di un centro servizi per il contrasto alla povertà (intervento C dell'avviso 1/2021 Prins) a favore delle persone in condizioni di povertà.