SAD - Servizio di Assistenza Domiciliare

Il Servizio di Assistenza Domiciliare - SAD, è costituito da un complesso di interventi e prestazioni di natura socio-assistenziale, a supporto della famiglia, erogati al domicilio della persona che si trova in condizioni di temporanea o permanente necessità ai fini del soddisfacimento dei bisogni essenziali.

 
 

Il Servizio viene attivato nei Comuni dell'Ambito Sociale Territoriale 21 che hanno condiviso e aderito alle modalità di gestione associata e approvato il relativo Regolamento di funzionamento. Esso è finalizzato a:

  • favorire, per quanto possibile, la permanenza dell'anziano nel proprio nucleo familiare e sociale migliorando la sua qualità di vita, nonché quella della famiglia di appartenenza;
  • contrastare l'isolamento dell'anziano attraverso la promozione e il mantenimento della rete di relazioni familiari e sociali;
  • facilitare l'accesso della persona in difficoltà alla rete integrata dei servizi territoriali;
  • evitare l'istituzionalizzazione dell'anziano o ricoveri impropri nelle varie tipologie di strutture residenziali (sanitarie, sociali o socio-sanitarie);
  • garantire aiuto e supporto ai familiari curanti, sia per la gestione dell'anziano che per sollevarli dall'impegno di cura quotidiano;
  • assicurare un livello minimo e uniforme di assistenza ai cittadini di cui all'art. 4, residenti in uno dei Comuni dell'ATS 21, attraverso un uso ottimale delle risorse.

In attuazione delle disposizioni del Comitato dei Sindaci con atto n. 9 del 23.11.2011, la gestione del servizio è esternalizzata e affidata a ATI tra le Cooperative Sociali "COOS Marche" e "Koinema".

I Comuni interessati sono: Acquaviva Picena, Carassai, Cossignano,Cupra Marittima, Grottammare, Massignano, Monsampolo del Tronto, Montalto delle Marche, Montefiore dell'Aso, Monteprandone e San Benedetto del Tronto. Il servizio è attivato con decorrenza dal 01/04/2012 eccetto che presso i Comuni di Cupra Marittima ove avrà decorrenza 01/09/2012, di Acquaviva Picena ove avrà decorrenza 01/10/2012, e di Grottammare ove avrà decorrenza 01/11/2012.

 

 
 
 
 
Informazioni del servizio

Responsabile: dott. ssa Simona Marconi 

Referenti: Assistenti Sociali del Punto Unico d'Accesso - PUA:

Assistente Sociale Marianna Palmieri

Assistente Sociale Roberta Di Nicolò

Assistente Sociale Martina Rovedi

Assistente Sociale Meri Sgrilli

 

Sedi:

Ambito Territoriale Sociale n. 21 c/o comune di S. Benedetto del Tronto - viale De Gasperi, 124 (secondo piano c/o Servizi Sociali)

ASUR Area Vasta 5 - Distretto  di San Beneedetto del Tronto  - via Romagna, 7 (piano terra)

 

Contatti: telefono 0735/794562; 0735/794341; 0735/793632

N° VERDE SAD: 800-313110

fax 0735/794553

e-mail: pua@comunesbt.it

 
Approfondimenti

03 ottobre 2022

Bando per l'accesso all'Assegno di Cura per Anziani non autosufficienti - 2022

Domanda di accesso all'assegno di cura per anziani non autosufficienti

- Fondo Nazionale per le non autosufficienze annualità 2021-
(Delibera di Giunta Regionale Marche n. 1482/2021)

Scadenza 28 orrobre 2022

 
Progetto "CONTATTI-AMO-CI" - "PRENDERSI CURA DI CHI CURA... IN CONTESTI SOCIO-ASSISTENZIALI"

29 gennaio 2021

Progetto "CONTATTI-AMO-CI" - "PRENDERSI CURA DI CHI CURA... IN CONTESTI SOCIO-ASSISTENZIALI"

Da una collaborazione con l'Associazione "Iris Insieme a te" al fine di fornire ai cargiver i più opportuni consigli per la cura e l'assistenza della persona anziana

 
Corso formativo per Assistenti Familiari 2016

16 dicembre 2015

Corso formativo per Assistenti Familiari 2016

Da badanti a professioniste della presa in carico