Sei in: 7. Tributi - TOSAP - Imposta sulla pubblicità - Diritti pubbliche affissioni

7. Tributi - TOSAP - Imposta sulla pubblicità - Diritti pubbliche affissioni

 
 
 
 

Descrizione

 

Sono soggette alla Tassa per l'Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (TOSAP) le occupazioni di qualsiasi natura (compreso lo spazio soprastante ed il sottosuolo), effettuate anche senza titolo nelle strade, corsi, piazze e comunque sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei Comuni e delle Province.
Le occupazioni permanenti di suolo, soprassuolo e sottosuolo pubblico, comunque effettuate - con o senza impianti od opere che possono menomare la buona conservazione delle strade - sono subordinate ad apposito atto di concessione, soggetto a registrazione, le cui spese sono a carico del Concessionario.


Chiunque intenda occupare spazi superficiali, sovrastanti o sottostanti a suoli pubblici o soggetti a servitù di pubblico passaggio, anche se per legge o per regolamento l'occupazione è dichiarata esente da tributo, deve farne domanda alla Amministrazione comunale ed ottenere regolare licenza, con l'assegnazione del diritto di occupazione e delimitazione del diritto stesso sul bene concesso.
La domanda deve essere redatta in bollo in forma chiara ed esauriente, utilizzando i moduli predisposti dal Comune e corredata, se del caso, da disegni, descrizioni ed altri documenti atti a chiarire la richiesta.

 

Il cittadino che ha ottenuto la concessione all'occupazione permanente (di durata pari o superiore all'anno) di suolo pubblico dall'ufficio competente per materia, deve presentarsi presso la sede della Azienda Multi Servizi Spa (sita in Via Mamiani 29) per il ritiro e la compilazione dei moduli prestampati, ai fini della denuncia.

 

Per le occupazioni temporanee l'obbligo della denuncia è assolto con il paga­mento della tassa e la compilazione del modulo di versamento. 
Le autorizzazioni temporanee possono essere accordate per un tempo inferiore ad un anno, salvo proroga o rinnovo, nelle forme previste.

 

Modalità di presentazione

 

TOSAP permanente

Documenti necessari:

  • 1 marca da bollo da € 16,00;
  • planimetria;
  • dichiarazione di inizio occupazione (la dichiarazione viene fatta all'Aipa che immediatamente effettua il conteggio e comunica all'utente l'importo della TOSAP. Il pagamento va effettuato entro 30 giorni dalla dichiarazione);
  • ricevuta di versamento su ccp del Comune.

 

Il cittadino, dopo aver ottenuto le necessarie autorizzazioni del competente Ufficio, deve effettuare un versamento o con bollettino di c/c da ritirare presso la

Azienda Multi Servizi spa (sita in Via Mamiani 29) oppure mediante versamento diretto presso Azienda Multi Servizi spa.

Il pagamento va effettuato non oltre il termine di scadenza previsto per le occupazioni medesime.

La consegna dell'attestazione dell'avvenuto versamento è condizione necessaria per il rilascio della concessione richiesta.

 

TOSAP temporanea per pubblici esercizi

Dopo la richiesta, la Azienda Multi Servizi spa (sita in Via Mamiani 29) provvederà ad inviare direttamente al cittadino la cartella di pagamento con allegate le modalità ed il conteggio della TOSAP.

 

Costi e validità

 

TOSAP Permanente

Le tariffe base da applicare per la Tosap
1° cat. - € 41,83
2° cat. - € 29,44
3° cat. - € 20,66
4° cat. - € 14,46

Il relativo pagamento si effettua o tramite bonifico bancario presso il seguente IBAN IT-52-N-07601-13500-001024593145 intestato a COMUNE SAN BENEDETTO DEL TRONTO SERVIZIO TOSAP SERV. TESORERIA,  con versamento su apposito bollettino di c.c.p. n. 1024593145 con causale: versamento annuale TOSAP - D.L.507/93 (bollettino da ritirarsi presso Azienda Multi Servizi spa), oppure direttamente presso la sede della Azienda Multi Servizi spa che rilascerà apposita ricevuta.

 

 

 

 

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA'

 

 I versamenti relativi all’Imposta Comunale sulla Pubblicità (ICP) e Diritti Pubbliche Affissioni (DPA) devono essere effettuati o tramite bonifico bancario presso il seguente IBAN IT63H0200824404000002793201  intestato a Azienda Multi Servizi spa oppure direttamente presso la sede dell’Azienda Multi Servizi spa (sita in via Mamiani, 29 – Deposito Autobus START) che rilascerà apposita ricevuta. 

 

 

DIRITTI PUBBLICHE AFFISSIONI

 

 

 I versamenti relativi ai Diritti Pubbliche Affissioni (DPA) devono essere effettuati o tramite bonifico bancario presso il seguente IBAN IT-56-D-07601-13500-001024594002 intestato a COMUNE SAN BENEDETTO DEL TRONTO SERVIZIO ICP/PA SERV. TESORERIA o sul conto corrente postale  n. 1024594002. (bollettino da ritirarsi presso la sede dell’Azienda Multi Servizi spa (sita in via Mamiani, 29 – Deposito Autobus START), oppure direttamente presso la sede dell’Azienda Multi Servizi spache rilascerà apposita ricevuta. 

 

Tempi di risposta

 

Ai sensi dell'art. 2 comma 9bis della Legge n. 241/1990 si rende noto che, in caso di inerzia nella conclusione del presente procedimento, titolare del potere sostitutivo è il Dirigente (cliccare sul link corrispondente alla descrizione del "Settore" in alto, in questa stessa scheda).

 

Solo in caso di inattivazione del Dirigente, procederà in sostituzione il Segretario Generale (secondo le modalità indicate nello specifico avviso).

 

Note aggiuntive

 

La Azienda Multi Servizi spa provvede ad inviare direttamente al cittadino la cartella di pagamento con allegato il ccp postale e il conteggio della TOSAP.

 

Normativa di riferimento

 
 

Modulistica