Rilascio dei Certificati gratuiti dal sito dell'Anagrafe Nazionale

 

Descrizione

 

Il nuovo servizio dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR) permette di scaricare 14 diverse tipologie di certificati per proprio conto o per un componente della propria famiglia, direttamente dal proprio computer/PC e senza bisogno di recarsi allo sportello: un'opportunità non da poco in epoca di pandemia.

I Certificati che si possono ottenere sono:

  • Anagrafico di nascita

  • Anagrafico di matrimonio

  • di Cittadinanza

  • di Esistenza in vita

  • di Residenza

  • di Residenza AIRE

  • di Stato civile

  • di Stato di famiglia

  • di Stato di famiglia e di stato civile

  • di Residenza in convivenza

  • di Stato di famiglia AIRE

  • di Stato di famiglia con rapporti di parentela

  • di Stato Libero

  • Anagrafico di Unione Civile

  • di Contratto di Convivenza

I certificati scaricati da ANPR sono gratuiti e possono essere rilasciati anche in forma contestuale (ad esempio cittadinanza, esistenza in vita e residenza potranno essere richiesti in un unico certificato).

Modalità di presentazione

 

Per ottenere i certificati è necessario autenticarsi con le proprie credenziali  SPID CIE - Carta di Identità Elettronica o con CNS - Carta Nazionale dei Servizi all’interno dell’area dedicata ai servizi al cittadino sul sito dell'Anagrafe Nazionale della Popolazione residente.

E' quindi possibile richiedere un certificato per se stessi oppure per un membro del proprio nucleo famigliare. Se la richiesta è per un familiare, allora verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato.

Il servizio, inoltre, consente la visione dell'anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato “file.pdf” o riceverlo via “e-mail”.

Accedi al PORTALE DEI CITTADINI

 

Costi e validità

 

Il servizio è gratuito.

Sono esenti dal pagamento dell'imposta di bollo tutti i certificati che, per legge, sono già esenti e, fino al 31 dicembre 2021, anche quelli che prevedono l'applicazione dell'imposta di bollo (art. 62, comma 3, del CAD - Codice dell'Amministrazione Digitale).

 

Tempi massimi di risposta

 

I certificati anagrafici hanno una validità di 3 mesi.

Note aggiuntive

 

I Servizi Demografici si occupano principalmente dell’iscrizione, registrazione, modifica e cancellazione dei movimenti della popolazione e della certificazione dei fatti giuridicamente rilevanti ad essi collegati all’interno del territorio comunale.