salta ai contenuti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
gennaio 2019 dicembre   febbraio
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      

Museo delle Anfore

La singolarità del Museo delle Anfore è quella di riunire anfore diverse per tipologia e cronologia, recuperate lungo tutto il Mediterraneo dalle reti dei motopescherecci della marineria di San Benedetto del Tronto che nel corso del ‘900 hanno praticato la pesca a strascico in aree diverse, dall’Egeo allo Ionio, dal Tirreno al mare di Sicilia e, naturalmente, all’Adriatico.

Queste anfore entrarono a far parte della collezione del dottor Giovanni Perotti che, nel 1988, le donò al Comune, e sono giunte fino a noi per raccontare la straordinaria storia del Mediterraneo e delle sue antiche civiltà.

La collezione rappresenta un unicum in Italia in quanto raccoglie reperti sottomarini di epoche e civiltà diverse (anfore cananee, fenicie, puniche, greche, romane, bizantine, ecc.).

L’allestimento del Museo delle Anfore è stato concepito per conciliare l’intento scientifico con quello divulgativo e le varie tappe espositive (i commerci, i prodotti, le anfore, la ricerca subacquea, l’architettura navale) sono illustrate da pannelli didattici scritti con linguaggio chiaro ed essenziale e da didascalie sintetiche dei reperti esposti.

Aderendo al progetto regionale “Il Museo di tutti e per tutti” e per garantire una maggiore accessibilità fruitiva, nella sala 1 è stata collocata una mappa in braille con le principali rotte marine e commerciali in età romana e nella sala 4 si trova la riproduzione in miniatura e tattile di una nave oneraria naufragata con tutto il suo carico nei pressi di Marsiglia.

 
Piantina del museo delle anfore
 
 

 
 

MUSEO DEL MARE

Viale Colombo n. 94

63074 San Benedetto del Tronto - AP - Italia

cell. +39 393 8925708

tel. +39 0735 592177 / +39 0735 794588

musei@comunesbt.it

 
torna ai contenuti torna all'inizio