salta ai contenuti
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Antropologia del mare

Un museo non è, in una città dalle tradizioni marinare che affondano le loro radici in un passato lontano, la raccolta di reperti che trovano in uno spazio architettonico limitato la loro unica opportunità di conservazione spesso statica e definitiva. Deve essere invece, un museo-territorio, lo strumento dinamico di conoscenza a partire dagli stimoli e dalle linee tematiche che il "museo chiuso" individua e apre ad ulteriori approfondimenti. Per questo è necessario affrontare in maniera antropologica (l’uomo e la cultura di un popolo) la questione marinara che nel paese mediterraneo che abitiamo non è subalterna alla questione contadina. Sono invece, tutte e due, anime parallele di una storia nazionale ancora non dipanata a partire dai suoi percorsi antropologici fondanti, la terra e la sua civiltà, il mare e la vita costiera. Noi, adriatici, siamo parte di questo secondo volto della identità nazionale e il nostro compito è quello di dare conto del nostro contributo regionale (le Marche del mare) e locale (San Benedetto o la città marinara per antonomasia) alla grande e ancora poco nota storia della gente di mare italiana. Il patrimonio antropologico delle nostre tradizioni ha un valore assoluto nel volto dell'Italia folklorica delle coste e delle marinerie. Basta vedere l’importante presenza sambenedettese nel Museo Nazionale delle Arti e delle Tradizioni popolari di Roma per avere la dimensione del nostro ruolo nazionale. La simbologia velica, la vita quotidiana, i cibi e la gastronomia dell'Adriatico, il patrimonio della poesia dialettale e della canzone popolare della costa marchigiana, le tecniche e le tradizioni (le tipologie delle barche, le credenze religiose, le leggende del mare, l’iconografia marinara e gli ex voto, il valore simbolico delle feste, dell’abbigliamento, delle rappresentazioni culturali, ecc...), il significato profondo e antroponimo dei nomi e dei soprannomi, sono solo alcuni degli aspetti fondanti di un progetto di ricerca antropologica che darà al concetto di museo una chiave di lettura che coniughi il luogo museale al più largo sistema della memoria cittadina e territoriale non riducibile al contenitore museo.

 

 
 

 
 

MUSEO DEL MARE

Viale Colombo n. 94

63074 San Benedetto del Tronto - AP - Italia

cell. +39 393 8925708

tel. +39 0735 592177 / +39 0735 794588

musei@comunesbt.it

 
torna ai contenuti torna all'inizio